Visita Parigi

Tour by Taxileader

Come organizzare la tua visita a Parigi

Per garantirsi vacanze davvero speciali e coinvolgenti è importante organizzare in anticipo i propri viaggi. Una buona conoscenza delle proposte che la città può offrire, permette di orientrasi facilmente tra le centinaia di attrazioni, quartieri caratteristici e sapori di una cucina tradizionale, che merita di essere scoperta da cima a fondo. Per questo motivo, abbiamo raccolto in un solo articolo: preziosi consigli, curiosità sulla città, informazioni pratiche, costo medio, lingua, orari d'esercizio e tanto altro ancora. Di seguito avrai l'opportunità di dare una risposta a tutte le tue domande e organizzare al meglio le tue tanto attese vacanze.

Documenti

Se sei italiano o in generale cittadino dell'Unione Europea, per soggiornare a Parigi avrai bisogno solo ed esclusivamente del passaporto o della carta d'identità in corso di validità. A differenza di molti aeroporti europei, a Parigi si effettuano controlli del documento di riconoscimento, sia all'imbarco che agli arrivi. Per questo motivo, il nostro consiglio è quello di tenerli sempre a portata di mano, finché non si esce definitivamente dall'aeroporto. Un'ulteriore consiglio, sempre in merito ai documenti, è quello di riporli in luogo sicuro nel vostro alloggio ed evitare di portarli con sè, per essere sicuri di non perderli o in caso di furti.

Sicurezza della città

I livelli di sicurezza di Parigi sono elevati ed accurati, infatti, si incontrano pattuglie in prossimità di tutte le zone turiste, ovvero le più affollate, proprio per garantire maggiore sicurezza. In ogni caso, bisogna prestare attenzione ai propri effetti personali durante i tragitti in metropolitana. Basta semplicemente tenere sotto controllo borse e zaini, facendo attenzione a non lasciarle aperte. Ma questo si sa ed è valido in tutte le città del mondo e ovviamente nelle capitali. Se delle ragazze con in mano dei fogli di carta, vi fermano domandandovi se parlate inglese, voi ignorate e andate avanti. Il loro intento è quello di ottenere una firma e chiedervi soldi per una donazione o causa inventata. Ignorate anche coloro che vi faranno vedere anelli, bracciali o accendini, chiedendovi se sono vostri. Si tratta di una tecnica per distare e portare via soldi ai turisti, quindi prestate attenzione ed evitate questi perdi tempo. Soprattutto nella zona di Montmartre, ma anche negli Champ de Mars, si incontrano persone, che cercando di infilarvi ai polsi braccialetti portafortuna. Prestate attenzione, perchè sarà difficile sfilarsi i bracciali e vi chiederanno soldi in cambio. 

Lingua

A Parigi la lingua ufficiale è ovviamente il francese, ma per chi conosce l'inglese, non ci saranno di sicuro problemi di comunicazione. Si tratta di una capitale multiculturale e avrete l'opportunità di incontrare anche moltissimi italiani, durante la vostra visita. Se non si parla ne inglese ne francese, ma si vuole visitare la capitale al meglio, scoprendo i luoghi nascosti e i più caratteristici. Abbiamo la soluzione per voi! La lingua non sarà più un vostro problema, non preoccupatevi più e godetevi la vacanza con una guida che parla la vostra lingua. Una delle nostre divertenti e preparate guide turistiche italiane, vi mostrerà il meglio della capitale e vi guiderà alla scoperta dei posti più nascosti e dei locali dalle portate più prelibate. Per prenotare una guida italiana, compila il form di prenotazione alla seguente pagina: Guida Turistica Italiana.

Alcune parole e frasi di uso comune

  • Buongiorno/Buonasera = Bonjour/Bonsoir
  • Grazie/Grazie a te = Merci/Merci à toi
  • Mi scusi = Excusez moi/Pardonne moi
  • Per favore = s'il vous plaît
  • E' lontano a piedi? = Est-ce loin à pied?
  • Mi scusi, per andare al Museo del Louvre, per favore? = Excusez moi, pour aller à le Musée du Louvre, s'il vous plaît?
  • Mi scusi. E' questo il bus per la Torre Eiffel? = Excusez moi, Est il cet le bus pour lo Tour Eiffel?
  • Mi scusi, vorrei della carne. Quale mi consiglia? = Excusez moi, Je voudrais manger de la viande. Que recommandez-vous?

Prezzi

Parigi è una capitale europea e come tutte le capitali i prezzi sono sicuramente più elevati rispetto ai comuni limitrofi. Per fare un paragone veloce, basti pensare che non si discostano di molto rispetto a Roma o Milano. Per avere un'idea più precisa di come saranno i prezzi, che affronterete durante il vostro soggiorno, di seguito riportiamo una piccola lista di servizi e prodotti di uso quotidiano.

  • Baguette: 1,30 euro
  • Croissant: 1,10 euro
  • Caffè: da 2 euro a 5 euro
  • Acqua: da 3,50 a 6 euro
  • Cocktail: da 5 euro a 10 euro
  • Biglietto metropolitana (singola corsa): 1,90 euro
  • Carnet T10: 14,90 euro
  • Taxi Privato aeroporti: da 60 euro
  • Navetta aeroporti: da 21 euro
  • Pranzo per due in taverna o ristorante: da 30 euro
  • Cena per due in taverna o ristorante: da 60 euro

Clima

Il clima di Parigi è un clima mite sia nelle stagioni invernali che estive. Influenzato dalle correnti dell'Atlantico si verificano spesso venti freschi e precipitazioni anche durante l'estate. Le stagioni consigliate per la visita sono la primavera e l'autunno. Infatti, durante le due stagioni di mezzo le temperature si aggirano tra i 16 e 20 gradi e sono ideali per passeggiare e non soffrire ne il caldo ne il freddo. É consigliato visitare la capitale anche durante le festività natalizie, perchè la città si trasforma con maestose e affascinanti illuminarie e numerosi eventi animano le serate. Inoltre, per i festeggiamenti dell'ultimo dell'anno ci saranno concerti e manifestazioni con fuochi d'artificio da non perdere.

Orari trasporti ed esercizi commerciali

Le attività commerciali hanno orari molto differenti in funzione al quartiere e alla tipologia di negozio. Sarà possibile trovare alcuni supermarket, come Carrefour o FranPrix aperti fino alle ore 22:00, mentre i negozietti più piccoli chiudono alle ore 20:00. I mercatini caratteristici della città, solitamente restano aperti solo la mattina, con l'eccezione dei più grandi come il Mercato degli Enfants Rouge e il Mercato d'Aligre, che chiudono tra le ore 19:30 e le 20:00. I negozi di souvenir e i ristoranti restano aperti fino a tardi. In alcune zone della città, come per esempio il quartiere Le Bastille, quasi non effettuano chiusura. Invece, gli aeroporti di Parigi effettuano la chiusura notturna dopo l'arrivo dell'ultimo volo. Le linee della metropolitana sono operative fino all'una di notte in settimana e fino alle 2 di notte nel fine settimana (venerdì e sabato). Restano attivi tutta la notte i Taxi Parisien, i bus notturni (Noctiliens) e i Taxi privati da e per l'aeroporto.

Festività

I giorni di festa a Parigi sono molto simili a quelli del calendario italiano: Capodanno, Pasqua, Pasquetta, 1° Maggio, 8 Maggio (Festa degli alleati), 14 Luglio (Festa Nazionale), 15 Agosto, 1° Novembre, 11 Novembre (Armistizio) e il 25 Dicembre. Durante queste date gli uffici e molte attività commerciali resteranno chiuse. I musei più grandi effettueranno orario ridotto, per questo motivo sarà ancora più importante l'acquisto dei biglietti online con largo anticipo.

Orientarsi in città

A Parigi non troverete un vero e proprio centro storico e le attrazioni si trovano un po' dislocate su tutto il territorio. Ma sarà più semplice orientarsi se si tiene in considerazione che proprio al centro della capitale, si trovano due piccole isolette "Île de la Cité" e "Île St-Louis", abbracciate dalla Senna. Nella prima risiede la celebre Cattedrale di Notre Dame e la Conciergerie ed è da questa piccola isola che nacque la storia di Parigi, quando ancora era nota con il nome di Lutezia. A seguito ci furono i primi insediamenti nella sponda destra della Senna, nota come Rive Droite e successivamente nella sponda sinistra, la Rive Gauche.
Attualmente esiste una distinzione in 21 arrondissements e non più in Rive Droite e Rive Gauche. Ma nella Rive Droite, un tempo considerata l'area commerciale e ricca, potete anche notare i suoi lati caratteristici e visitare i grandi viali di lusso, come gli Champs Elysées e l'avenue Montagne, Arco di Trionfo, il Quartiere Montmartre e il Marais. Invece, nella sponda sinistra, storicamente occupata da studenti e artisti, oggi potete visitare quartieri celebri come: il Quartiere Latino, il Quartiere di Montparnasse e la meravigliosa Torre Eiffel.

Top 10 posti da visitare a pagamento

  • Torre Eiffel;
  • Museo del Louvre;
  • Museo d'Orsay;
  • Centre Pompidou;
  • Museo dell'Orangerie;
  • Arco di Trionfo;
  • Fondazione Louis Vuitton;
  • Palazzo di Versailles;
  • Disney Paris;

Si tratta della nostra classifica personale, creata in funzione dalle preferenze d'acquisto dei nostri clienti. Mettiamo a disposizione dei visitatori della pagina, la possibilità di prenotare tutte le attrazioni qui elencate e molte altre ancora. Garantiamo un servizio veloce, semplice e con metodi di pagamento sicuri al 100%. Ricevete immediatamente i biglietti e potete mostrarli direttamente sul cellulare all'ingresso delle attrazioni. Inoltre, acquistando online avete incluso il salta coda e per alcune attrazioni anche il trasporto con bus-navetta. Per prenotare: Biglietti Attrazioni Parigi.

Top 10 luoghi da visitare gratuiti
  • Giardini delle Tuilleries;
  • Giardini del Trocadéro;
  • Champ Elyseés;
  • Piramide del Louvre;
  • Quartiere Latino;
  • Notre Dame;
  • Quartiere Montmartre;
  • Quartiere Marais;
  • Chiesa del Sacro Cuore;
  • Mercato d'Aligre.
Navetta aeroporti parigi

Navetta Parigi

Servizio Condiviso

da 9€ p.p.

Taxi aeroporti parigi

Taxi privato Parigi

Servizio Privato
da 16€ p.p.

Guida Italiana Parigi

Guida Italiana

Servizio Privato
da 10€ p.p.

Biglietti Attrazioni Parigi

Biglietti Attrazioni

Parigi
da 9€ p.p.

bug