Madrid

Come organizzare la tua visita a Madrid

Quando prepari un viaggio, vuoi che sia perfetto ed a questo proposito cerchi di organizzare al meglio tutti i dettagli in tempo, affinché nulla venga lasciato al caso. Se si viaggia in una grande città come Madrid, è molto importante pianificare ogni dettaglio per approfittare al massimo della grande varietà storica, culturale e gastronomica che offre la capitale spagnola. Tenere presente  come  funzionano i mezzi di trasporto, quali sono i luoghi da non perdere, le festività più importanti della città e perfino il clima, fa la differenza nel momento di organizzare il tuo viaggio. Per questo, nel presente articolo ti proponiamo un piccolo sommario dei punti più importanti per poter pianificare il tuo viaggio nel miglior modo possibile.

Documenti

Per i cittadini dell'Unione Europea che viaggiano a Madrid, sarà sufficiente presentare la carta d'identità o il passaporto. La Spagna, oltre ad essere Paese firmatario del Trattato di Schengen, che permette ai Paesi membri la libera circolazione senza controlli alla frontiera, ha stretto accordi con altri Paesi che li esenta dal richiedere il visto. Quei Paesi che si trovano fuori da uno o dall'altro accordo, dovranno richiedere il visto turistico.

 

Sicurezza nella città

Come in qualunque altra città nella quale si viaggia, ti raccomandiamo di fare attenzione alla tua borsa o a qualunque cosa ti appartenga. Madrid, da grande città qual è, non è esente dai pericoli che causa un così grande flusso di turisti. Quando passeggi per le strade del centro, specialmente per la Gran Vía e la zona della Puerta del Sol, è importante tenere ben stretta la borsa, possibilmente a tracolla ed evitare di portare zaini sulle spalle. La stessa raccomandazione è necessaria quando usi la metropolitana, la folla ti può rendere più vulnerabile come vittima di eventuali ladri. Al di là delle solite precauzioni, Madrid è una città abbastanza sicura in cui c'è sorveglianza nelle zone più trafficate.

Lingua

La lingua uffiiciale di Madrid è lo spagnolo, anche se ovviamente nella maggioranza dei casi non avrai problemi  ad arrangiarti con l'inglese se non domini la lingua di Cervantes. Da città cosmopolita qual è, la capitale spagnola è più che preparata a ricevere gente da tutto il mondo e potrai trovare traduzioni, spiegazioni e gente disposta ad aiutarti con la lingua ovunque andrai.

Prezzi: 

Nonostante sia una delle capitali europee più importanti, Madrid non è una città particolarmente cara come possono esserlo Parigi o Londra. Sebbene i prezzi, paragonati ad altre città spagnole, siano più alti, la media dei prezzi della capitale non è eccessivamente elevata. Come sempre, bisogna saper trovare la soluzione che meglio si adatta al proprio portafogli.Eccovi alcuni prezzi per farvi un' idea di ciò che troverete:

  • Un caffelatte: 1,50€;
  • Una birra: 2€;
  • Bottiglia d'acqua: 1,50€;
  • Menú del giorno per persona: 10€;
  • Cena per due in un ristorante: da 30€;
  • Un bicchiere in un pub: 9€;
  • Biglietto singolo di trasporto: da 1,50€;
  • Biglietto da 10 corse: 12,20€;
  • Bus espresso per l'aeroporto: 5€;
  • Taxi privato dall' aeroporto: da 35€;

Clima

Il clima di Madrid si può definire principalmente secco, senza troppo precipitzioni durante l'anno. I suoi inverni sono freddi e le sue estati molto calde e per la maggior parte delle giornate si gode di un cielo completamente sereno. Le piogge cadono principalmente tra marzo e aprile e tra settembre e novembre. Si dice che a Madrid non ci siano le mezze stagioni poichè la primavera solitamente ha temperature medie di circa 20 gradi ed anche gli autunni godono di   temperature temperate fino al mese di novembre, quando i termometri si abbassano bruscamente. Indubbiamente, i periodi migliori per visitare la città sono la  primavera e l'autunno, quando il clima è più mite e puoi godere anche dei colori dei parchi e delle aree verdi della città. I mesi di luglio e agosto possono essere realmente opprimenti per camminare. Quanto all' inverno, a dicembre puoi trovare temperature vicine allo zero, però ti consigliamo di visitare Madrid e godere della sua allegra illuminazione natalizia e delle sue tradizionali bancarelle in Plaza Mayor.

Orari dei negozi e dei trasporti

Gli orari dei negozi e dei ristoranti a Madrid sono in generale molto flessibili, soprattutto se paragonati ad altre città europee. Generalmente la maggior parte dei grandi edifici chiude intorno alle 22:00, specialmente tutti quei centri commerciali e negozi che si trovano in centro. Nel caso dei negozi più piccoli che si trovano nei quartieri periferici, l'orario di chiusura può essere tra le 20:00 e le 22:00 ed in base al luogo, è possibile trovare negozi  che buttino la chiave a mezzogiorno, tra le 14:00 e le17:00. Lo stesso succede con i ristoranti, dove in generale puoi entrare a mangiare dopo le 15:00  e a cenare oltre le 23:00 .

Per quanto riguarda i trasporti, la Metropolitana funziona durante tutto l'anno tra le 6:00 del mattino e l'1:30 della notte, tranne che nei giorni festivi. Gli autobus iniziano il loro servizio alla stessa ora della Metropolitana, ma terminano intorno alle 23:30. In effetti,esiste un servizio speciale notturno conosciuto come Búho.

Festività

La città di Madrid ha alcune feste molto caratterístiche che le danno una speciale visibilità. La festa del patrono della città, San Isidro, si celebra il 15  maggio ed è una delle feste più importanti della capitale spagnola. I suoi due luoghi principali sono "las Vistillas" e "la pradera de San Isidro". Nel primo si  svolgono le famose "verbenas", dove puoi trovare i madrileni con i loro vestiti di "chulapos", che danzano il tradizionale ballo madrileno, il chotis. Nel secondo si montano una fiera per i più piccoli e tantissimi luoghi di ristoro dove puoi trovare le famose "rosquillas del santo".
In agosto c'è una serie di "verbenas"  simili a quelle di "las Vistillas", in alcuni dei quartieri più  tipici della città. Indubbiamente la più conosciuta è quella della Colomba, che si celebra nel quartire della Latina. Infine, un altro dei giorni festivi nel calendario della città di Madrid, è il 31 dicembre. Nella capitale spagnola si celebra un Capodanno sopra le righe, mangiando la famosa uva di fine anno nella centrale Puerta del Sol, luogo al quale si recano persone provenienti da tutta la Spagna.

Orientarsi in città

Le principali attrazioni di Madrid si trovano concentrate in un'area specifica. Il problema è che questa zona è abbastanza vasta dato che le distanze tra un monumento e l'altro, possono essere troppo grandi per andare a piedi. Ciò che può risultare utile, è dividere per giorni le zone da visitare. L' importante è considerare gli orari per muoversi nella capitale e che ci sono quattro arterie principali in cui si concentra gran parte delle attrazioni: Gran Vía, calle Alcalá, calle Mayor e Paseo del Prado. Una volta memorizzata questa informazione, muoverti per la città sarà facilissimo. Si consiglia inoltre di guidarti attraverso le fermate della metropolitana. Il Piano della rete della Metro può aiutarti a localizzare i punti di interesse della città. Madrid si divide in 21 distretti e, anche se la maggior parte della zona turistica si concentra nei distretti di Centro e Retiro, in tutti si può trovare qualcosa che meriti la pena visitare.

Le migliori 10 attrazioni da visitare

  • Parco del Retiro;
  • Paseo del arte (El Prado, Reina Sofía, Thyssen);
  • Puerta del Sol;
  • Plaza Mayor;
  • Palazzo Reale e Cattedrale dell' Almudena;
  • Plaza de Cibeles ed antico edificio dell'ufficio postale;
  • Puerta de Alcalá;
  • Plaza de España – Gran Vía;
  • Tempio di Debod;
  • Mercati di San Miguel e San Antón.

I migliori quartieri da visitare

  • Austrias: La parte più storica della città;
  • Sol – Gran Vía: centro nevralgico, con teatri, cinema,negozi;
  • La Latina: la Madrid più vera, le migliori tapas ed il Rastro;
  • Quartiere de las Letras: la storia della letteratura spagnola per le sue vie;
  • Malasaña: il quartiere della movida;
  • Retiro: il parco lo occupa tutto;
  • Princesa: plaza España, Moncloa, Tempio di Debod, funivia;
  • Lavapiés: un concentrato di culture;
  • Chueca: epicentro del movimento LGTB, ambiente garantito;
  • Madrid Río: polmone verde nel centro della città.
Taxi Madrid

Taxi Madrid

Servizio Privato
da 12€ p.p.

Guida Italiana Madrid

Guida Italiana

Guida Madrid privata
da 10€ p.p.

Tour Madrid

Tour Madrid

Visita Madrid con un tour
da 24€ p.p.

Biglietti Attrazioni Madrid

Biglietti Madrid

Visita le migliori attrazioni
da 8,9€ p.p.

bug